Paola Lenzi


Diplomata in pianoforte presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “L. Boccherini” di Lucca, ha studiato composizione nella classe del M° Claudio Vaira presso l’Istituto “P. Mascagni” di Livorno, diplomandosi in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Ha seguito i corsi all’Accademia Chigiana di Siena sotto la guida di Bruno Canino e Alain Meunier e si è perfezionata in composizione con Piero Luigi Zangelmi, Armando Gentilucci e Fausto Razzi.

Docente di Elementi di composizione al Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia, oltre a svolgere attività concertistica come pianista e direttore di ensembles strumentali, è attiva come compositrice e le sue musiche spaziano da brani solistici a quelli orchestrali e sono presenti in rassegne, festivals e pubblici concerti.

Da molti anni opera nel campo della didattica musicale, prestando particolare attenzione al tema della fiaba e al suo rapporto con la musica; tali studi hanno portato nel 2004 alla pubblicazione del saggio Musica e fiaba. Riflessioni, percorsi e proposte didattiche, Edizioni ETS, Pisa.

Ha partecipato all’VIII edizione del Festival Internazionale di Musica di Cartagena (Colombia) dedicato alla fiaba in musica, curando le presentazioni ai concerti e pubblicando articoli sul tema La narracion fantastica en la musica del siglo XX per la rivista Cartagena (agosto 2013).

Ha inoltre pubblicato testi, musiche e fiabe musicali per bambini; brani che hanno radici in arti diverse: musiche che ricordano la pittura e viceversa, suoni che ricordano colori, timbri che assumono vibrazioni colorate e che mirano a proiettare idee, fantasie e immagini del ricordo.

Nel 2012, insieme a Salvatore Accardo, Luigi Fiorentini e Gabriele Giacomelli, ha pubblicato Stradivari. Corso di musica per la scuola secondaria di primo grado, edizioni Bompiani, Milano. Nel 2017 è uscita l’edizione aggiornata del testo (Fabbri Editori), col titolo Sulle note di uno Stradivari.