Caterina Barontini

[PLEASE SCROLL DOWN FOR THE ENGLISH TRANSLATION]

Caterina Barontini svolge intensa attività concertistica da solista, in duo pianistico con il padre Ilio e in varie formazioni. Nel 2013 ha conseguito con il massimo dei voti e la lode sia l'Esame di Stato in Scienze della Formazione con curvatura linguistica presso l'IIS Niccolini-Palli di Livorno, sia il Diploma Accademico di I livello in Pianoforte presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Pietro Mascagni” di Livorno sotto la guida del M° Barontini. In seguito ha ottenuto il Diploma di II livello in Pianoforte (2015) con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale con il M° Daniel Rivera, presso lo stesso Istituto. Vincitrice di borse di studio e concorsi nazionali e internazionali, ha tenuto concerti in sedi prestigiose, come la Veranda Neoclassica di Villa Pignatelli a Napoli, le Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia e il Teatro Goldoni di Livorno.

A partire da ottobre 2020 ha in programma due tour in Italia e all'estero, per presentare la sua ultima release da interprete ("Shades of Love") e le sue recenti composizioni poetico-musicali per voce recitante e pianoforte. Tra queste "Azzurro come il cielo" op. 1, dedicata ad Alessandro D'Avenia, è uscita in formato digitale su Spotify e sulle altre piattaforme online il 23 giugno 2019 in italiano e inglese. 

Nel 2018 ha registrato cento brani per pianoforte solo dal Settecento a oggi, raccolti in compilation tematiche disponibili sul web. Lo scopo di queste incisioni è offrire una visione d'insieme sull'evoluzione della musica come linguaggio capace di raccontare e trasmettere emozioni, accompagnando l'ascoltatore in un viaggio nella storia del pianoforte. In precedenza aveva inciso un CD di musiche del Settecento italiano, “The Heart Sonatas in the Italian 18th Century” (Sifare, Roma, 2018).  

Recentemente ha inciso, in duo pianistico con il padre, quattro album che esplorano il repertorio per pianoforte a quattro mani da Mozart a Satie. Nel 2017-2018 ha inciso le composizioni di Ilio Barontini per duo pianistico: “Back to Beat” per due pianoforti, due parafrasi da concerto in due parti (registrate dal vivo al Teatro Goldoni di Livorno) e varie raccolte per pianoforte a quattro mani (“Bartókiana”; “Five Nursery Rhymes”; “Little Suite & Gershwiniana”).  

Insegna Esecuzione e interpretazione pianistica presso l'IIS “Niccolini-Palli” di Livorno e tiene corsi per varie Istituzioni e Associazioni musicali, in qualità di docente o di collaboratore al pianoforte. Coltiva la passione per la composizione e la poesia. Cura l'elaborazione informatica delle proprie composizioni e di quelle di Ilio Barontini. È Presidente dell’Associazione musicale Hildegard e Vicedirettore di Sifare Classical.

 
 
 
 
 

Caterina Barontini gives concerts as a soloist, in duo with her father Ilio Barontini and in various ensembles. After completing her Bachelor's Degree in Piano in 2013 with the guidance of her father, in 2015 she got a Master's Degree in Piano with full marks, honours and mention with Maestro Daniel Rivera at "Pietro Mascagni" Superior Institute of Musical Studies in Livorno (Tuscany, Italy). 

Winner of many Italian fellowships and international competitions, she has performed in prestigious locations, such as Villa Pignatelli in Naples, the Apollonian Rooms of La Fenice in Venice, Teatro Goldoni in Livorno.

Starting in October 2020, she is planning concerts in Italy and abroad in order to present her latest releases: Shades of Love for piano and strings, composed by Francesco Digilio, and her own recent musical-poetical compositions for reciting voice and piano. Her first work, Azure as the Sky (dedicated to Alessandro D'Avenia), has been released on the 23rd June 2019 on Spotify and on the other online platforms and stores. 

In 2018 she recorded a 100-track library to take the listener on a journey through the history of piano music, from the 18th Century to Contemporary Piano, organized in several thematic compilations which are all available on the web. Beforehand she had recorded The Heart Sonatas in the Italian 18th Century (Sifare, Roma, 2018). ​ 

Recently she has recorded four albums about the repertoire for piano four hands from Mozart to Satie, in duo with her father. In 2017-2018 she recorded her father's works for two pianos (Back to Beat part one and two, recorded live at Teatro Goldoni, Livorno) and for piano four hands (Bartókiana; Five Nursery Rhymes; Little Suite & Gershwiniana). 

Currently teaching Piano at a High School of Music in Livorno, she often holds courses as a teacher or as a piano accompanist for many Institutions and Music Associations. She cultivates her passion for composition and poetry and creates the layouts of her compositions and her father's ones. She is the President at Hildegard Music Association and the Assistant Director at Sifare Classical.